Cappe ai carboni attivi

Cappe ai carboni attivi

L’esigenza  di avere condizioni ambientali sempre meno inquinanti richiede che, sempre più  spesso, ad una filtrazione di polveri  venga abbinata una filtrazione di tipo chimico per  trattenere sostanze indesiderate allo stato gassoso. Le cappe ecologiche nei modelli auto aspiranti a parete e centrali, sono delle serie di cappe parete, centrali ma in più  sono stati aggiunti un ulteriore setto filtrante, composto da un filtro in materiale sintetico classe G2, e un filtro contenente carbone vegetale  attivato tipo “CARBONFIL P” nella versione PE5, oltre al filtro in acciaio inox a reti microstirate. Le cappe cosi allestite, danno buoni risultati di abbattimento di fumi ed odori (circa l’80%) laddove per  diverse ragioni non e’ possibile evacuare le fumane prodotte dai  piani di cottura  in modo tradizionale. La capacita’ di assorbimento, di sostanze allo stato  gassoso, da parte del carbone vegetale attivato e’ determinata dalla temperatura,  dell’ umidita’ relativa nell’ aria, e dalla velocita’ di quest’ ultima. E’ opportuno,  per  una ottimizzazione di queste cappe che le condizioni di impiego non superino temperature 50-60°C con una umidità al 35%.

Cappe ai carboni attivi

Cappe ai carboni attivi

 

SARA’ SEMPRE BUONA NORMA CANALIZARE LA CAPPA, PER EVITARE CHE LA PARTE DEL ARIA NON TRATTATA  VENGA IMMESSA NEL  AMBIENTE DI LAVORO.

LE CAPPE ECOLOGICHE SONO CORREDATE DI UNA SCHEDA TECNICA INFORMATIVA, CHE NE DENUNCIANO LE PRESTAZIONI

Cappe ai carboni attiviultima modifica: 2013-09-16T16:32:02+02:00da the-best3
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Abbattitori di fuliggine, Abbattitori di fumi Rimini, Cappe ai carboni attivi, Depuratori di fumi. Contrassegna il permalink.